University Librarian Centre | University of Cagliari
UniCA Eprints

Manuale per la raccolta, studio, conservazione e gestione ex situ del germoplasma

Bacchetta, Gianluigi - Fenu, Giuseppe - Mattana, Efisio - Piotto, Beti - Virevaire, Myriam (2006) Manuale per la raccolta, studio, conservazione e gestione ex situ del germoplasma. Manuali e linee guida, 37 . APAT - Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici, Roma. ISBN 88-448-0179-5

[img]
Preview
PDF
6Mb

Official URL: http://www.apat.gov.it/site/_contentfiles/00143900...

Abstract

L’oggetto del manuale è costituito dal germoplasma delle unità tassonomiche relative alla flora autoctona dei territori mediterranei e, più in generale, europei. Tale testo è stato predisposto per operare sul terreno e in laboratorio seguendo semplici e chiare indicazioni nell’ottica di una conservazione in situ ed ex situ rigorosa, rispettosa della biodiversità, del territorio e della cultura che ne deriva. Si ritiene che le metodologie di seguito espresse possano agevolare il lavoro dei raccoglitori e quello dei curatori delle banche, garantendo la raccolta, il trattamento e la migliore gestione possibile del germoplasma, nel rispetto delle procedure e degli standard nazionali e internazionali. Questo lavoro è rivolto sia a quanti operano in settori specifici (tecnici delle banche del germoplasma, vivaisti, addetti ai lavori in ambito istituzionale, ricercatori e docenti universitari) sia a tutte le persone interessate alle tematiche della conservazione ex situ. Particolare attenzione è stata rivolta agli studenti, ai quali si è cercato di trasferire con linguaggio semplice le esperienze di ricerca e sperimentazione svolte dagli Autori e tutte le informazioni ricavate dalla letteratura scientifica disponibile, con l’obiettivo di fornire loro indispensabili elementi conoscitivi di base. E’ bene ricordare che la difesa della biodiversità attraverso la conservazione delle risorse genetiche non è sempre rivolta a endemismi o a specie d’interesse fitogeografico, ma contempla anche piante di larga diffusione in Europa, talvolta potenzialmente minacciate dal progressivo restringersi del loro areale di distribuzione. Si pensi a quanto è successo alle formazioni boschive della Pianura Padana che oggi, fortemente frammentate dall’espansione agricola, occupano una superficie equivalente a meno dell’1% rispetto a quella originale (Gorian, in verbis).Il manuale è strutturato in 14 capitoli che descrivono le metodologie attualmente più utilizzate dal momento della raccolta in campo del germoplasma fino alla sua conservazione. Le azioni che riguardano il germoplasma da conservare sono spesso dimensionate a quantitativi modesti di materiale; ciò non esclude che in molti casi raccolta, lavorazione e conservazione siano rivolte a volumi consistenti ed operate meccanicamente.

Item Type:Book
Corporate Creators:APAT - Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici
Publisher:APAT - Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici
Date:2006
Institution:Universita' degli Studi di Cagliari
Divisions:Centri > Centro Conservazione Biodiversità
Subjects:Area 05 - Scienze biologiche > BIO/03 Botanica ambientale e applicata
Uncontrolled Keywords:Germoplasma, conservazione ex situ, biodiversità, biodiversity, conservation ex situ, germplasm
ID Code:786
Deposited On:09 May 2012 08:58

Repository Staff Only: item control page