University Librarian Centre | University of Cagliari
UniCA Eprints

Il risparmio energetico in edilizia nei climi temperati: normativa, metodi di valutazione e scelta delle prestazioni degli elementi di fabbrica e costruttivi

Basciu, Martina (2007) Il risparmio energetico in edilizia nei climi temperati: normativa, metodi di valutazione e scelta delle prestazioni degli elementi di fabbrica e costruttivi. [Doctoral Thesis]

[img]
Preview
PDF
7Mb

Abstract

Con l’arrivo del 4 Gennaio 2006 l’Italia, dopo quindici anni di calma assoluta,è stata investita da un vortice di cambiamenti normativi che hanno interessato l’efficienza energetica del sistema edificio-impianto e l’introduzione obbligatoria delle fonti energetiche in edilizia, ma non lo studio degli impatti ambientali causati dai materiali per l’edilizia. La normativa sui prodotti si è sviluppata in modo parallelo senza interagire in alcun modo con quella sul risparmio energetico e inoltre non esiste alcun decreto che imponga che un materiale abbia il marchio Ecolabel o una certificazione EPD. La scelta di utilizzare un prodotto poco inquinante è legata unicamente alla sensibilità degli operatori edilizi. Per capire quindi in che modo l’efficienza energetica e la scelta dei prodotti interagiscono, è stato necessario calcolare lo LCA, sia dei materiali che delle fonti energetiche. L’analisi energetica e l’analisi sugli impatti ambientali sono state utilizzate per valutare l’effetto delle nuove normative in zone con un clima mite come la Sardegna.

Item Type:Doctoral Thesis
Date:March 2007
Tutor:De Montis, Vinicio
PhD classes:Ciclo 19 > Ingegneria edile
Coordinator:De Montis, Vinicio
Institution:Universita' degli Studi di Cagliari
Divisions:Dipartimenti (fino a dicembre 2011) > Dipartimento di Architettura
Subjects:Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/10 Architettura tecnica
Uncontrolled Keywords:Edilizia sostenibile, Risparmio energetico, EPD, EBD, LCA,
ID Code:124
Deposited On:04 Nov 2008 09:29

Repository Staff Only: item control page